Ferie finite? Ecco 5 consigli per affrontare lo stress da rientro

Agosto è finito da un pezzo e tu, come altri milioni di italiani in tutto il paese, sei già rientrato a lavoro. Un rientro che dire “traumatico”, è poco. Nonostante il lungo riposo estivo infatti, ti senti spossato, spesso sei colto da improvvise sensazioni di disagio, apatia e irritabilità che proprio ti impediscono di affrontare con serenità la ripresa delle attività quotidiane.

Ci ho preso vero? Tranquillo, non sono un mago. Semplicemente è una condizione comune a tante persone nel mondo che ogni anno, soffrono di quello che viene definito “stress da rientro”.

Si tratta di una lieve forma di depressione che solitamente sopraggiunge al termine di un periodo di pausa e relax, come ad esempio quello delle vacanze estive. Non è nulla di grave né un qualcosa che può destare particolare preoccupazione.

È però un malessere fastidioso e che destabilizza la serenità e la tranquillità quotidiana. Questo stress da rientro si presenta con sintomi come ansia, insonnia, nervosismo, spossatezza eccessiva, leggera depressione.

Ti senti incapace di concentrarti, ti distrai continuamente, ti senti fisicamente appesantito e psicologicamente inadeguato a rispondere a compiti e scadenze incombenti. Lo stress da rientro può anche essere accompagnato da astenia, irritabilità e sbalzi d’umore repentini.

Chiamarla patologia forse è eccessivo, ma dei rimedi per farla passare e riacquistare velocemente la propria stabilità esistono. Ecco allora 5 preziosi consigli che ti permetteranno di affrontare e combattere lo stress da rientro.

1) Concediti il giusto riposo

Di solito in vacanza ci si concede quella ora o due in più per dormire al mattino. Ecco, il primo giorno che metterai la sveglia sarà traumatico, per cui, anche se di solito sei abituato a ad andare a letto tardi, per la prima settimana cerca di garantirti le tue 7-8 ore di sonno a notte.

In caso d’insonnia, potrebbe essere d’aiuto, prima di coricarsi, rilassarsi con un bagno caldo o bere una tazza di camomilla o una tisana alla melissa.

2) Segui una dieta equilibrata

Sicuramente in estate di sarai lasciato un po’ andare fra cene, bevute ed aperitivi. Sacrosanto, ma al rientro alla vita quotidiana è importante, per meglio affrontare lo stress da rientro, tornare a seguire uno stile di vita equilibrato e sano.

In questo momento il tuo corpo e la tua mente hanno bisogno di zuccheri “buoni”, quindi ben vengano carboidrati semplici e a rapido assorbimento (miele e frutta di stagione); vanno bene anche di quelli a lento rilascio come pane, pasta, riso e cereali, meglio se integrali.

3) Rimettiti in moto e fai attività fisica

Se la tua professione ti obbliga a stare seduto per molte ore al giorno, una volta uscito dal lavoro non andare a casa a sdraiarti sul divano ma fai un po’ di attività fisica. Non c’è cosa migliore per affrontare lo stress da rientro che fare una bella corsa all’aria aperta. Un metodo infallibile per scaricare la tensione ed espellere tutte le tossine negative.

4) Goditi uno o due weekend di relax fin quando è possibile

La bella stagione, lo sai bene, non durerà in eterno e se dalle tue parti le temperature restano alte per tutto il mese di settembre, potrebbe essere una buona idea concederti un paio di weekend fuori per staccare dal lavoro e rilassarti con le persone che ami.

Sicuramente un ottimo modo per combattere lo stress da rientro e ricaricare le pile in vista di una settimana. In alternativa potresti già programmare già prossima vacanza: terrà la tua mente occupata con pensieri positivi, scacciando le negatività.

5) Fai il pieno di energia con un integratore

A volte per ripartire il nostro corpo ha bisogno di un aiuto esterno. Come un integratore alimentare: Samefast Up è in grado di migliorare il tuo umore e darti una scarica immediata di energia in caso di affaticamento psico-fisico.

Inoltre integra elementi nutrizionali fisiologici (Acido Folico e Vit. B12) nei caso di diminuito apporto o aumentato fabbisogno. Sul nostro shop online lo trovi sia in bustine che in compresse: https://www.farmae.it/catalogsearch/result/?cat=0&q=samefast