Fare sport in estate: i consigli per non soffrire il caldo e restare in forma

Quest’anno il caldo estivo non ci sta dando tregua. Temperature altissime, quasi sempre sopra 30 gradi, anche la mattina presto o la sera quando il sole è già tramontato. Con queste condizioni diventa difficile pensare di uscire di casa per una passeggiata, figuriamoci per andare a correre o fare qualche attività sportiva.

Magari i meno convinti la prenderanno come scusa, ma per i veri atleti (o quelli che provano ad esserlo) fare sport in estate è un must a cui non si può rinunciare, in nessuna condizione climatica.

D’altronde svolgere un’attività fisica costante per tutto l’anno, sia in estate che in inverno, è fondamentale per il benessere del nostro organismo. Ad ogni modo l’entusiasmo e la voglia di fare non devono trasformarsi in incoscienza.

Fare sport in estate è bello e salutare, ma con le alte temperature non si può scherzare, anche se ti ritrovi un fisico allenato e preparato. Per non incorrere in colpi di calore, svenimenti improvvisi, cali pressione o disidratazione, basta seguire alcuni semplici consigli.

Regola numero uno: bevi molta acqua

Fare sport in estate significa perdere notevoli quantità di liquidi attraverso la sudorazione. E, insieme all’acqua, se ne vanno anche sali minerali come sodio, cloro, potassio e magnesio, fondamentali per il buon funzionamento dell’organismo.

Quando le perdite idrosaline diventano eccessive, si rischiano “colpi di calore” e disidratazione. Ecco perchè in estate diventa ancora più importante bere i famosi due litri d’acqua al giorno. Non solo: gli esperti consigliano, durante la sessione di allenamento, di bere un sorso d’acqua almeno ogni 15-20 minuti.

A tavola equilibrio, leggerezza ed energia!

Un’altra cosa a cui prestare attenzione se ti piace fare sport in estate, è l’alimentazione. Dev’essere leggera e di facile assimilazione per non affaticare i meccanismi digestivi ma, allo stesso tempo, ricca dei nutrienti essenziali, dai carboidrati alle proteine, dai grassi buoni alle vitamine, per fornirti il giusto apporto di energia.

A colazione, evitate il latte tradizionale; meglio quello di soia, avena o riso; in alternativa, un po’ di yogurt bianco. Niente biscotti, paste o merendine: mangia dei fiocchi d’avena o delle gallette di riso e bevi una spremuta d’arancia (oppure un succo di frutta biologico).

A pranzo spazio alle classiche insalatone con verdure a foglia larga, condite con carni bianche (pollo o tacchino), semi, frutta secca e olio d’oliva spremuto a freddo. Per cena, via libera a cereali come il riso integrale, il farro e orzo; di secondo è sempre consigliato un bel piatto di pesce (specialmente quello azzurro) e con immancabile contorno di verdure.

Molto importanti anche gli spuntini tra un pasto e l’altro, in cui è consigliabile consumare frutta ma senza aggiungere zucchero.

Altri consigli utili se fai sport in estate

Orario: evita di allenarti sotto il sole cocente nelle ore più calde della giornata; se non puoi la sera, svegliati un’ora prima e fai tutto al mattino. Così facendo metterai subito in moto il metabolismo e ti sentirai in forze per tutto il resto della giornata.

Abbigliamento: indossa abiti leggeri, traspiranti e se possibile di colore chiaro. Se fai attività fisica all’aperto, metti un cappello. Meglio ancora se bagnato, ti aiuterà a regolare la temperatura. Potrebbe essere una buona idea applicare una crema protettiva (come lo Spray Solare di La Roche Posay), l’importante è che non ostacoli la sudorazione.

Riscaldamento: non pensare che siccome in estate fa caldo allora non hai bisogno di riscaldarti. Riscaldamento e stretching sono indispensabili a qualsiasi temperatura. Dedicagli almeno un paio di minuti di tempo prima di cominciare il tuo allenamento.

Integratori alimentari: qui è difficile dare un consiglio buono per tutti. Ogni attività ha bisogno di reintegrare sostanze diverse, quindi possiamo consigliarti di consultare la sezione dedicata sullo shop online di Farmaè.

Per ogni dubbio o chiarimento, puoi scriverci o telefonarci e parlare con uno dei nostri farmacisti.