Soluzione fisiologica: un aiuto contro il naso chiuso (e non solo)

Nonostante la sua composizione sia molto semplice (sale da cucina in acqua purificata), la soluzione fisiologica viene impiegata per il trattamento di molteplici situazioni particolari. Un rimedio addirittura indispensabile quando la disidratazione diventa un fattore di rischio.

La soluzione fisiologica più diffusa e normalmente utilizzata ha una concentrazione dello 0,9%, vale a dire 9 gr di sodio cloruro per 1000 ml di acqua. In commercio però si può trovare anche in altre concentrazioni:

metà della concentrazione normale (0,45% di sale), spesso accompagnata da un 5% di glucosio);
un quarto della concentrazione normale (0,22%), contenente 39 mEq/L di Na e Cl e 5% di glucosio per ragioni di osmolarità.

Una “soluzione” contro il naso chiuso

Una delle proprietà più rinomate e sfruttate della soluzione fisiologica è quella di liberare le vie respiratorie. In poche parole, risolvere il problema del naso chiuso: utile non solo per allontanare il fastidio e il malessere causato dal congestionamento, ma anche e soprattutto per prevenire patologie come raffreddore, rinite allergica e sinusite.

Il passaggio del liquido fluidifica le secrezioni in eccesso e aiuta a rimuovere le impurità come polvere allergeni. Le soluzioni saline hanno Inoltre potere di umidificare all’interno delle narici. Sullo shop online di farmaè.it trovi numerosi soluzioni fisiologiche naturali in grado di pulire le e disinfettare le vie aree.

Isomar Naso Spray è una soluzione ipertonica a base di acqua di mare allo stato puro e olio essenziale di eucalipto, appositamente studiata per ottenere una efficace azione decongestionante naturale delle mucose nasali.

È indicato per fluidificare e migliorare il drenaggio delle mucosità nasali, decongestionare le fosse nasali dal muco ristagnante (nei casi di raffreddore e rinite allergica), alleviare i sintomi della sinusite e rinosinusite, detergere a fondo le cavità nasali allontanando polveri e smog.

Grazie all’azione sinergica dell’acqua di mare ipertonica e dell’eucalipto, dona un’immediata sensazione di freschezza aiutando a prevenire e combattere i sintomi di raffreddore e rinosinusiti.

Se all’utilizzo di uno spray preferisci quello dei flaconcini, ti consiglio allora Acqua di Sirmione: un’acqua minerale naturale che può avere proprietà coadiuvanti di tipo anticatarrale e fluidificante.

Particolarmente indicata per la pulizia quotidiana del naso e delle cavità nasali, migliora l’idratazione delle mucose evitando secchezza ed irritazioni, mantiene libero il naso e contrasta in modo naturale il “naso chiuso” senza alterare le condizioni fisiologiche della mucosa.

Altri utilizzi della soluzione fisiologica

Come detto in precedente, la soluzione fisiologica può avere anche altri impieghi:

  • idratazione: quando il corpo umano è disidratato a causa di un’eccessiva perdita di liquidi, la soluzione fisiologica rappresenta un eccellente rimedio. In questi casi viene somministrata endovena per garantire una maggiore efficacia;
  • pulire le ferite: uno dei liquidi più utilizzati per disinfettare le ferite, in quanto aiuta a prevenire le infezioni;
  • lavare occhi e lenti a contatto: ideale per consentire a occhio lenti soffrano di rimanere sterili e impedire una contaminazione batterica.

Scopri tutte le soluzioni fisiologiche disponibili sul nostro sito nella sezione dedicata.